Posture in ufficio

Se state tante ore davanti al computer la posizione che assumete è fondamentale per il vostro benessere. Utilizzare delle buone norme di igiene posturale vi renderà meno stanchi durante le ore di lavoro.La sedia deve avere un altezza tale che la vostra colonna sia dritta e non curva verso il monitor.
Il monitor e la tastiera devono essere davanti a voi, centralmente, cosi eviterete una continua rotazione del capo, della nuca e degli occhi che nel tempo potrebbe portarvi problemi al tratto cervicale .
L’avambraccio che impugna il mouse deve essere sempre appoggiato alla scrivania per evitare insorgenze di dolori alla spalle e al collo e anche epicondiliti. Per salvaguardare i vostri occhi è importante una distanza adeguata dal monitor e ogni tanto guardare fuori dalla finestra (verso l’orizzonte) al fine di evitare una continua convergenza dei bulbi oculari che potrebbe essere responsabile di cefalee e mal di testa.

Ricordatevi: piccoli esercizi quotidiani, sia per la colonna cervicale che per quella lombare, ripetuti tutti i giorni possono preservare da dolori, rigidità e tensioni muscolari. Per stare meglio bastano 10 minuti tutti i giorni.

_P3A1496

2 pensieri riguardo “Posture in ufficio

Lascia un commento