Artrosi cervicale

L’artrosi cervicale è la degenerazione spontanea del disco intervertebrale e delle faccette articolari.
Questa degenerazione può essere asintomatica ma potrebbe provocare anche la riduzione del movimento articolare cervicale, dolore al movimento e complicanze neurologiche.


La degenerazione è legata all’età e all’usura.
Uno dei sintomi più tipici dell’artrosi cervicale è rumore che si avverte nelle rotazioni del collo, un rumore che, un po’ pittorescamente, viene chiamato sabbia nel collo; altri sintomi possono essere la difficoltà nei movimenti di estensione, flessione e rotazione, emicrania, cefalea, acufeni, disturbi visivi, disturbi del sonno, disturbi tiroidei, nevralgia del trigemino, parestesie al cuoio capelluto, riduzione della forza, vertigini.

Il trattamento non è solo curativo e conservativo ma anche preventivo evitando posture scorrette della colonna vertebrale

Lascia un commento