BIOLOGA – NUTRIZIONISTA ED ERBORISTA: Dott.ssa Nucci Valentina

CI SI RIVOLGE ALLA NUTRIZIONISTA PER :

Ѽ Sovrappeso

Ѽ Cattiva digestione (es. reflusso gastro-esofageo,calcoli biliari ,gastrite)

Ѽ Magrezza eccessiva

Ѽ Intollerante e allergie alimentari

Ѽ Malattie intestinali cronico – infiammatorie (es. diverticoliti, snd intestino irrritabile)

Ѽ Disturbi correlati alla menopausa (osteoporosi, vampate, aumento ponderale)

Ѽ Malattie del metabolismo (diabete, iprecolerterolemia, iperuricemia, ipertensione)

   Chi è e cosa fa il biologo nutrizionista | DossierSalute.com

Come si svolge la visita:

Ѽ Anamnesi: colloquio conoscitivo iniziale

Ѽ Rilevazione misure antropometriche: il paziente viene pesato con la bilancia impedenziomentrica e vengono misurati girovita e circonferenza addominale

Ѽ Consegna del piano alimentare: dopo attenta analisi il nutrizionista si riserva qualche giorno per elaborare un piano alimentare che verrà inviato al paziente

Ѽ Visita di controllo: dopo circa un mese il paziente viene rivisto per capire l’andamento e se la strada percorsa è quella giusta

IL RAPPORTO CON LA FITOTERAPIA:

L’uso delle piante può essere molto utile in numerose situazioni e consente di non ricorrere

subito al rimedio farmacologico. Pertanto è

frequente che si consigli di abbinare l’uso di tisane o integratori fitoterapici

ad uno stile alimentare corretto e personalizzato.

Fitoterapia: cos'è e quando si usa

Lascia un commento